Senza il l’attestato energetico contratto di vendita e affitto è nullo.

L’attestato di prestazione energetica degli edifici è essenziale per la validità dei contratti.

l'attestato è obbligatorio

 

Sono pochissimi i casi in cui non è obbligatorio.

La nuova metodologia di calcolo delle prestazione energetiche degli edifici, così come previsto dal decreto 4 giugno 2013, entrerà in vigore con l’emanazione di prossimi provvedimenti.  La circolare allegata fornisce chiarimenti sul periodo di transizione.

…………………………..

Pertanto, fino all’emanazione dei decreti previsti dall’articolo 4, si adempie alle prescrizioni di cui al decreto legge stesso come convertito, con modificazioni, dalla legge 3 agosto 2013, n. 90, redigendo l’APE secondo le modalità di calcolo di cui al decreto del Presidente della Repubblica 2 aprile 2009, n.59, fatto salvo nelle Regioni che hanno provveduto ad emanare proprie disposizioni normative in attuazione della direttiva 2002/91/CE in cui, sempre nelle more dell’emanazione dei
decreti suddetti o dell’emanazione di norme regionali volte al recepimento della direttiva 2010/31/UE, si seguirà ad applicare la normativa regionale in materia.    ……………………………………..

Ultimo aggiornamento: 7 agosto 2013